Affidamento e Adozione

 In Articoli

affidi adozioni 2Questa sera presso il Municipio alle ore 17:00 si è tenuto l’incontro informativo sul tema dell’adozione nazionale e internazionale e sull’affidamento familiare. Sono Intervenuti Antonella Puledda, assistente sociale e lo psicologo Marco D’Anna i quali hanno esposto quelle che sono le differenze tra le due tematiche prese in esame.

Attraverso una risposta specializzata di affidamento familiare e adozione, il progetto si propone di:
-Promuovere la cultura della solidarietà e dell’accoglienza dei minori in difficoltà;
-Sensibilizzare e informare sulle tematiche dell’adozione e dell’affidamento;
-Creare una banca dati di famiglie disponibili all’affidamento;
-Fornire consulenza in materia;
-Valutare, accompagnare e sostenere le famiglie adottive e affidatarie;
-Sostenere le famiglie interessate da provvedimenti giudiziari di allontanamento dei figli.

Per quanto riguarda l’AFFIDAMENTO FAMILIARE, si intende l’accoglienza temporanea di un minore proveniente da un nucleo familiare in difficoltà. (Legge n. 184/1983 e Legge n. 149/2001)
Caratteristiche:
-La temporaneità;
-Il mantenimento del legame con la famiglia di origine;
-La previsione del rientro presso la famiglia di origine.
Tipologie:
-A tempo pieno;
-A tempo parziale.
Requisiti:
-Coppie sposate o conviventi;
-Con o senza figli;
-Persone singole.
Misure di sostegno:
-Contributo per le spese di mantenimento.

Pe rquanto riguarda l’ADOZIONE, si intende l’accoglienza di un minore in stato di abbandono morale e materiale da parte di una famiglia che diventa a tutti gli effetti il suo nucleo familiare, sostituendo la famiglia di origine. (Legge n. 184/1983 e Legge n. 149/2001)
Caratteristiche:
-Il minore diviene a tutti gli effetti figlio della coppia adottiva;
-Interruzione dei legami con la famiglia di origine.
Tipologie:
-Nazionale;
-Internazionale.
Requisiti:
-Coppie sposate da almeno tre anni o che raggiungano tale periodo sommando l’eventuale convivenza;
-L’età degli adottanti deve superare di almeno 18 anni e di non più di 45 anni l’età del minore;
-L’idoneità della coppia ad educare, istruire e mantenere i minori che intendono adottare.

Questo servizio è GRATUITO e si rivolge ai cittadini dei Comuni di:
BULZI-CARGEGHE-CASTELSARDO-CODRONGIANUS-CHIARAMONTI-ERULA-FLORINAS-LAERRU-MARTIS-MUROS-NULVI-OSILO-OSSI-PERFUGAS-PLOAGHE-S.M.COGHINAS-SEDINI-SENNORI-TERGU-TISSI-USINI-VALLEDORIA-VIDDALBA

 

Recent Posts
Contatto Veloce

Modulo di Contatto veloce Scrivici Subito

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search